Once Upon a Time in Hollywood: Margot Robbie in tutto il suo splendore nel poster

L’appuntamento con uno dei film più attesi dell’anno si avvicina. Once Upon a Time in Hollywood è annunciato in uscita nei cinema italiani a settembre, con il titolo C’era una volta a… Hollywood. Aspettando di vedere il primo trailer della nona pellicola diretta dal genio Quentin Tarantino, che dovrebbe arrivare a breve, sono intanto stati pubblicati i primi due poster.

 

Il primo vede uno a fianco dell’altro i due super divi protagonisti della pellicola: Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. La star di Titanic nei panni di un attore in declino, l’interprete di Fight Club in quelli del suo stuntman e amico fidato.

Il secondo manifesto mette in campo nientepopodimeno che Margot Robbie. La splendida bionda di The Wolf of Wall Street e Suicide Squad ha qui la parte di Sharon Tate, la moglie del regista Roman Polanski uccisa dai seguaci di Charles Manson.

Tutto bene? Tutto splendido? Ehm… non esattamente. I tre attori sono strafighi, nessuno osa metterlo in discussione. A non convincere è però la realizzazione dei poster, che sembra fatta in maniera frettolosa con Photoshop, e anche l’atmosfera. Poco pulp. Poco tarantiniana. Troppo rilassata e da commedia disimpegnata, se non altro nel primo. Che il film sia davvero così?

 

Cominciamo a essere un pochino preoccupati. Quentin, per favore, non deluderci!

Le parodie

Se il poster con la Robbie è appena stato rilasciato in rete, e almeno per il momento non è ancora stato preso di mira, quello con Pitt e DiCaprio è uscito in rete ieri e nel giro di 24 ore ha già collezionato numerose critiche. Oltre che prese in giro. Qui di seguito vi proponiamo alcune delle parodie più divertenti pescate in rete. Cosa ne pensate? A noi sembrano più fantasiose e originali del manifesto originale.

Scroll to top