Renato Pozzetto: i suoi film da non perdere

L’umorismo e il cinema di Renato Pozzetto stanno per arrivare su Spike TV! A partire dall’11 dicembre sul canale 49 del digitale terrestre avrà inizio un ciclo dedicato ad alcuni dei film più divertenti interpretati da uno dei nomi simbolo della commedia all’italiana.

Il ciclo Viva Renato! è composto da 3 imperdibili serate che allieteranno il periodo della fine dell’anno qui sul nostro canale. A suon di risate fragorose. Aspettando il via di questa mini “maratona” all’insegna della comicità, andiamo a scoprire la classifica delle pellicole migliori, almeno a nostro giudizio, interpretate dal sempre esilarante Renato Pozzetto.

#8 Infelici e contenti

Prima, molti anni prima del successo internazionale del francese Quasi amici – Intouchables, era già possibile scherzare sul delicato tema della disabilità con un’altra coppia di “quasi amici”, tanto improbabili, quanto in qualche modo affiatati. Infelici e contenti racconta l’avventura on the road, con tanto di tappa a Portofino, di Aldo (Renato Pozzetto), ex campione di pallanuoto costretto a passare il resto della sua vita su una sedia a rotelle per colpa di un incidente, e del non vedente Vittorio (Ezio Greggio). Una trama che sembrerebbe avere toni drammatici, e invece grazie ai due protagonisti il film è tutto da ridere.

#7 7 chili in 7 giorni

Altro argomento delicato, quello delle diete e dell’alimentazione, che però può generare un sacco di spunti comici. Se non altro in mano a due fuoriclasse dell’umorismo tricolore come Renato Pozzetto e Carlo Verdone, qui in versione dottori di una casa di cura per persone obese. La visione ideale per fare una scorpacciata di buonumore.

#6 Questo e quello

Pellicola composta da due episodi entrambi molto divertenti. Nel primo, Questo… amore impossibile, Pozzetto ha il ruolo di Giulio, un disegnatore di fumetti che conduce uno stile di vita decisamente sopra le righe, che però a un certo punto decide di cambiare del tutto. Il motivo? Naturalmente c’è di mezzo una ragazza. La seconda parte, Quello… col basco rosso, si concentra su un altro incontro: quello tra Sandro (Nino Manfredi), scrittore sessantenne in crisi, e la giovane figlia di una sua amica. Il film andrà in onda su Spike martedì 18 dicembre alle 21.30.

#5 È arrivato mio fratello

Lavoro diretto da Castellano e Pipolo in cui Renato Pozzetto è addirittura in versione doppia. La storia raccontata è quella di due fratelli fisicamente uguali e caratterialmente opposti. Uno spunto di partenza ideale con cui Renato Pozzetto può esibire non solo tutto il suo talento comico, ma pure la sua versatilità come attore. Non perdere questa sua fantastica doppia interpretazione su Spike martedì 18 dicembre in seconda serata, subito al termine di Questo e quello.

#4 Un povero ricco

Cosa succede se un ricco ingegnere decide di diventare un “povero in prova”? Succede che c’è un sacco da ridere, per lo meno grazie a un Renato Pozzetto mattatore di questo cult anni ’80 divertente sì, ma capace anche di far riflettere. La pellicola sarà trasmessa qui su Spike il 25 dicembre in seconda serata, dopo Da grande. Il modo migliore per passare un Natale all’insegna dell’allegria.

#3 Ricky & Barabba

Se Pozzetto da solo non vi basta, ecco che in Ricky & Barabba gli dà man forte un altro fenomeno della nostra comicità. Christian De Sica qui ha la parte di Barabba, un barbone che salva la vita del miliardario Ricky Morandi (Renato Pozzetto), e che con lui si avventura in un viaggio on the road che è il pretesto ideale per ridere dei contrasti sociali dei due personaggi, e dell’umorismo differente eppure efficace anche insieme dei due attori. Quando vederlo? L’occasione te la propone Spike martedì 11 dicembre alle ore 21.30.

#2 Il ragazzo di campagna

Un film di culto degli anni ’80 che riesce a essere ancora parecchio attuale. E soprattutto riesce ancora a far piegare dalle risate, grazie a una serie di battute diventate degli autentici tormentoni. La vicenda di Artemio, il ragazzo di campagna alle prese con la moderna vita nella Milano da bere degli yuppie, mostra in chiave ironica le peripezie di chi cerca di farsi strada nel mondo del lavoro e nella frenesia di una grande città, in cui chiunque anche oggi può facilmente riconoscersi.

#1 Da grande


Una commedia dai toni fantastici che rappresenta la pellicola più profonda ed emozionante nell’intera carriera di Renato Pozzetto. Un film così originale da avere (forse) ispirato, sebbene la cosa non sia mai stata ammessa ufficialmente, una specie di remake a stelle e strisce: Big con Tom Hanks, uscito pochi mesi dopo la pellicola italiana. La storia di Marco Marinelli, il bambino il cui desiderio di diventare adulto tutto d’un colpo si avvera, ti aspetta martedì 25 dicembre alle 21.30 su Spike. Per un Natale davvero grande.

Scroll to top