I migliori film tratti da serie TV cult

Una serie TV cult può diventare anche un film cult? Si tratta di un’impresa difficile, ma non di una missione impossibile. Numerosi adattamenti ci hanno dimostrato che spesso e volentieri uno dei segreti per trasportare in maniera migliore al cinema un telefilm è… l’infedeltà. Proprio così. Una pellicola della durata di circa 2 ore per forza di cose funziona in maniera differente rispetto a una serie composta da diverse stagioni e da numerosi episodi. Senza contare che le nuove versioni spesso sono state realizzate anni, per non dire decenni, dopo gli originali.

Quali sono allora i film che sono riusciti ad aggiornare sul grande schermo la leggenda delle serie vintage del passato? Ecco alcuni titoli che a nostro avviso meritano (almeno) una visione.

#7 Hazzard

Diciamolo subito, giusto per essere chiari: l’Hazzard originale non è stato superato. La serie trasmessa per la prima volta negli Usa tra il 1979 e il 1985 è un mito inossidabile, che ancora oggi resta tra i più goduriosi mix televisivi di azione, avventura e commedia. La pellicola uscita nel 2005 interpretata dalla scatenata coppia formata da Johnny Knoxville e Seann William Scott ce la fa comunque a regalare un sano intrattenimento, con una buona dose di umorismo e goliardia, più un tocco action in grado di tenere alto il ritmo della pellicola. E poi c’è una sexy Jessica Simpson che nei panni di Daisy Duke non fa rimpiangere la splendida Catherine Bach.

#6 Baywatch

Il recente film con Dwayne Johnson e Zac Efron si discosta in maniera notevole dalla leggendaria serie anni ’90 con David Hasselhoff. È presente soprattutto una notevole dose di comicità sguaiata, e a tratti anche piuttosto volgare, del tutto assente dall’originale. Una visione simpatica che fa venire una gran voglia di rivedere e riscoprire il telefilm con cui molti di noi sono cresciuti. Sarebbe davvero un piacere ritrovarlo sul piccolo schermo, con tutte le sue avventure balneari e i suoi clamorosi salvataggi dell’ultimo minuto. A non essere cambiato comunque è il fascino delle bagnine, con Alexandra Daddario e Kelly Rohrbach che si rivelano all’altezza delle “storiche” Yasmine Bleeth e Pamela Anderson.

#5 Miami Vice

Il regista Michael Mann nel 2006 è tornato sulla “scena del delitto”. Ha portato sul grande schermo Miami Vice, una delle serie più cool degli anni ’80, di cui era stato produttore esecutivo. A raccogliere il testimone nel ruolo di protagonisti da Don Johnson e Philip Michael Thomas sono Colin Farrell e Jamie Foxx, alle prese con una vicenda poliziesca dalle tinte più dark, ma sempre all’insegna dello stile e delle auto da sogno.

#4 La famiglia Addams e La famiglia Addams 2

Il film tratto dalla serie La famiglia Addams

Una doppietta di pellicole uscite negli anni ’90 in grado di rinnovare la serie anni ’60. Un classico della televisione più dark e allo stesso tempo divertente de ‘na vorta, capace di trasformarsi in una (doppia) commedia irresistibile, da vedere e rivedere. Barry Sonnenfeld è riuscito in un’impresa in cui persino Tim Burton, con il suo non del tutto convincente Dark Shadows tratto da una soap opera 60s, ha fallito. Merito anche di un cast perfetto, in cui svettano gli spaventosamente azzeccati Raúl Juliá, Anjelica Huston, Christina Ricci e Christopher Lloyd.

#3 21 Jump Street e 22 Jump Street

Attenzione perché qui abbiamo un caso, anzi un doppio caso, in cui l’allievo supera il maestro. O meglio il rifacimento supera l’originale. La serie TV 21 Jump Street era una produzione poliziesco-adolescenziale gradevole e che ha avuto il merito di lanciare la carriera di un giovane Johnny Depp. Il film omonimo del 2012 con Channing Tatum e Jonah Hill aggiunge però alla formula una notevole dose di comicità e di follia, capace di renderlo uno dei “buddy film” più divertenti ed esaltanti degli ultimi anni. E il sequel 22 Jump Street, ancora più fuori di testa, non è da meno.

#2 La saga di Mission: Impossible

Missione Impossibile è stata una serie televisiva che tra gli anni ’60 e ’70 ha rivoluzionato e ridefinito il genere di spionaggio. Al pari dei film su James Bond, o quasi. Un compito assolto altrettanto bene negli ultimi decenni dalla saga cinematografica che vede lo spericolato Tom Cruise nei panni dell’agente Ethan Hunt. A partire dal primo Mission: Impossible diretto da Brian De Palma nel 1996, le pellicole per il grande schermo hanno cambiato vari registi, ma non hanno perso un colpo e anzi a ogni capitolo si fanno sempre più adrenaliniche. E Tom Cruise con i suoi stunt incredibili ogni volta continua a lasciarci a bocca aperta.

#1 Starsky & Hutch

Il film Starsky & Hutch

Quello con Paul Michael Glaser e David Soul più che un semplice show TV è stato uno dei simboli degli anni ’70. Per la versione moderna uscita nel 2004 Todd Phillips, futuro regista della trilogia di Una notte da leoni, pur mantenendo l’ambientazione in quel decennio, ha deciso di apportare al format originale una modifica fondamentale, trasformandolo in una commedia ricca di ironia, in cui Ben Stiller e Owen Wilson possono sguazzare alla grande. L’appuntamento con questa divertente rilettura del telefilm 70s è fissato per giovedì 6 dicembre qui su Spike TV (canale 49 del digitale terrestre). Non perdete l’occasione per fare un giro sulla Ford Gran Torino in compagnia dei due nuovi protagonisti!

Scroll to top