Dragon Boob Z: ecco il trailer della porno parodia di Dragon Ball

Dopo la parodia porno su Game of Thrones (Game of Bones) e Ritorno al futuro (Fap to the future), non poteva mancare quella su uno degli anime più famosi di sempre: Dragon Ball.

Il trailer di Dragon Boob Z

Si intitola Dragon “Boob” ( boob, termine inglese per “tette”), la versione a luci rosse del popolare fumetto di Akira Toriyama realizzata dalla casa di produzione statunitense “Wood Rocket”, specializzata proprio in parodie porno. I personaggi e la storia sono stati rivisitati a partire proprio dal protagonista Goku, che subisce un interessante cambio di di genere.
Ad interpretarlo, infatti è l’attrice hard Brenna Sparks. Stessa sorte è toccata a Piccolo/Junior interpretato da Daisy Ducati.

 

I nomi dei personaggi sono stati – per così dire -“pornizzati” con dei chiari richiami al sesso:

  • Goku è Gokooze
  • Vegeta è Vageata
  • Piccolo è Prickolo (prick, nomignolo per “pene”)
  • Bulma is Ballma
  • Majin Bu is Vagin Buu
Scroll to top