Remake per Aniston e Pitt, ma era solo una favola [12/09]

FAKE: REMAKE PER ANISTON E PITT, MA ERA SOLO UNA FAVOLA

Tutto il mondo ha fatto il tifo per Brad e Jennifer: folla di fotografi appostati davanti alla casa di George Cloneey sul lago di Como per rubare uno scatto della coppia, ma il ritorno di fiamma tra Jennifer Aniston e l’ex marito Brad Pitt, tornati entrambi single dopo le rispettive separazioni (lui da Angelina Jolie, lei da Justin Theroux), era solo una fake news. A lanciare la bomba un sito australiano, New Idea, forse pilotato a sua volta. Un trambusto tale da spingere il Comune di Laglio a intervenire con un comunicato per informare i media che “né Brad Pitt, né Jennifer Aniston si sono trovati o si trovano nella villa del signor George Clooney a Laglio. La notizia, ha spiegato il Comune, è stata probabilmente divulgata da una società già nota per diffondere fake news a soli fini pubblicitari”.

GOOD: IL CORAGGIO DI UN CUCCIOLO DI GOLDEN RETRIEVER

Chi possiede un cane lo sa bene: portandolo a passeggio, si possono fare brutti incontri. Come può raccontare Paula Godwin, una signora americana che vive in Arizona e che una mattina, lontano dall’abitato, si è trovata davanti un serpente a sonagli. A salvarla è stata Todd, il più giovane dei suoi due Golden Retriever: nonostante abbia solo sei mesi, infatti, il cucciolo si è lanciato fra la padrona e il serpente già proteso nell’attacco ed ha incassato lui, in pieno muso, il morso che era certamente destinato alla signora Paula. L’intervento ha messo in fuga il serpente e la donna ha potuto raccogliere Todd per portarlo subito in una clinica veterinaria. Ed ora del gesto eroico rimangono una cicatrice, l’amore più forte che mai fra Paula e Todd e una sottoscrizione sul sito GoFundMe per aiutare altri padroni che si trovino in situazioni simili.

Scroll to top