Spike News - Fake vs Good 01:30
episodio

Melania Trump in crisi e Michelle Obama romantica

Fake: portavoce Melania, nessuna crisi matrimoniale

Quello di “fake news”, lo sappiamo, è il termine prediletto di Donald. Ora è stata però la portavoce di Melania ad usarlo per smentire i rumor di tensioni nella coppia presidenziale. Voci che hanno inseguito i Trump fin dall’insediamento — non dimentichiamo quando l’ex modella rifiutò di stringere la mano al marito al loro arrivo in Israele — ma che crescono come funghi da quando la stampa ha tirato fuori la presunta relazione di Trump qualche anni fa con una porno star.
Da allora la first lady non ha più parlato in pubblico. Ha taciuto per il loro tredicesimo anniversario di matrimonio. Ha ricordato il suo primo anno da First Lady con una foto sua sottobraccio a un militare, e senza traccia del marito. E ha dato forfait al viaggio a Davos. Decidendo non soltanto di non accompagnarlo ma anche di non attenderlo alla Casa Bianca al suo rientro, essendo andata in Florida. Ma sarebbero tutti “scenari irrealistici – come dice la portavoce – dipinti quotidianamente dai fake media”.

Good: romanticismo alle stelle per Michelle Obama

I romantici che credono nell’amore possono consolarsi con gli Obama, rimanendo in tema di coppie presidenziali americane. Per i suoi 54 anni, compiuti qualche settimana fa, Michelle ha trovato un mazzo di fiori sulla scrivania. E un bigliettino da fare sospirare: Ti amo ogni giorno di più. Buon compleanno. Firmato: Barack.

Scroll to top