“Il principe è morto”, la fake che fa arrabbiare la regina [16/08]

FAKE – “IL PRINCIPE È MORTO”, LA FAKE CHE FA ARRABBIARE LA REGINA
“Il principe è morto”. In questa torrida estate le fake news non risparmiano nemmeno la Royal Family che si è ritrovata ad affrontare il lutto, finto, per la morte di Filippo di Edimburgo.
La Regina, secondo una fonte anonima, pare sia andata su tutte le furie bollando la bufala come “vergognosa”.
Il 97enne Filippo, da tempo lontano dalle scene ufficiali, è in convalescenza a Sandringham, dopo l’operazione all’anca. La Regina, invece, si trova in vacanza in Scozia.
Separati, come succede da anni. E anche per questo non è chiaro come alcuni sudditi possano aver ritenuto verosimile che, in un momento così, Elisabetta potesse trovarsi altrove.
Per il “coccodrillo”, quindi, c’è da aspettare. Anche se il Telegraph, la scorsa estate, lo aveva già pubblicato per sbaglio. Ma come si dice: notizie così, magari, allungano la vita.

GOOD – LA VERA IMPRESA… NON È SALIRE, MA SCENDERE
La vera impresa sul K2? Non è salire. Ma scendere.
Come dimostra la prova dello scialpinista polacco Andrzej Bargiel che il 22 luglio è sceso, sci ai piedi, della seconda montagna più alta della Terra.
Grazie anche a suo fratello maggiore che, con un drone, ha individuato la linea di discesa… da una prospettiva decisamente insolita rispetto a quella degli alpinisti.
Ultima frontiera dello sci estremo, l’impresa era già stata tentata, senza successo, in passato.
E anche per Bargiel… non era una prima volta

Scroll to top