Sherlock: i creatori aprono la porta a una quinta stagione

Si farà o non si farà? Il mistero sulla realizzazione di una quinta stagione di Sherlock è degna di un’investigazione del suo idolesco protagonista. Adesso però vi possiamo fornire un aggiornamento che lascia ben sperare riguardo al futuro.

 

Della stagione numero 5 di Sherlock si parla già da mesi, diciamo pure da anni. In pratica dal gennaio 2017, quando è stata trasmessa nel Regno Unito la quarta stagione. Da allora tutti i fan della serie cult britannica, noi compresi, non fanno che parlare d’altro. E non fanno che sognare altro che dei nuovi episodi.

Ad allontanare i progetti delle sospirate puntate inedite sono però i continui impegni dei due protagonisti Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, sempre più richiesti sia dal piccolo che dal grande schermo. Si vedano le loro fortunate partecipazioni al Marvel Cinematic Universe: nei panni di Doctor Strange il primo, nella parte di Everett Ross in Black Panther il secondo.

La dichiarazione shock di Martin Freeman

Ad allarmare tutti noi appassionati della serie erano state in particolare le parole di Martin Freeman. In un’intervista rilasciata al The Telegraph nei mesi passati, l’interprete del dott. Watson non usava parole molto positive nei confronti della lavorazione di Sherlock: “A essere sinceri è stato davvero un percorso difficile. Sherlock è diventata subito una creazione particolare, mentre ad esempio la versione inglese di The Office è cresciuta lentamente. Sherlock è stata francamente di qualità altissima già dagli inizi. Quando inizi così in alto, è dura mantenere il livello. Le aspettative delle persone non hanno reso lo show divertente. Non è un qualcosa a cui lavorare con piacere, è più un: ‘È meglio che fate bene, se no siete delle merde’. Non è più divertente. Dopo quattro stagioni, una pausa è venuta naturale. Sentiamo di aver dato abbastanza per ora e secondo me parte di questa sensazione è stata come la serie è stata ricevuta dal pubblico”.

Una nuova speranza

A far ritornare la speranza di vedere una stagione 5 di Sherlock sono ora le parole dei due creatori della serie, attualmente impegnati nella lavorazione del loro nuovo progetto TV su Dracula. Durante una recente intervista con RadioTimes.com, Mark Gatiss e Steven Moffat hanno dichiarato: “Non c’è mai stato un vero addio a Sherlock. Non abbiamo escluso del tutto la possibilità di realizzare degli episodi inediti. Attualmente non stiamo progettando una nuova stagione, ma sarei sorpreso se in futuro non si realizzasse più nulla, considerando l’entusiasmo del pubblico. Quando avverrà? Non lo so, si vedrà”.

Mark Gatiss ha quindi aggiunto: “Al momento stiamo lavorando alla serie Dracula, progetto che richiede molto impegno. E sicuramente non gireremo Sherlock mentre siamo al lavoro su Dracula. Per questo motivo non credo verranno realizzati a breve ulteriori episodi di Sherlock”.

Sherlock su Spike

Non c’è quindi niente di certo e a quanto pare dovremo attendere ancora parecchio. Nel frattempo possiamo però gustarci tutti gli episodi delle quattro stagioni di Sherlock finora prodotte su Spike TV (canale 49 del digitale terrestre e canale 26 di Tivusat), tutti i martedì sera alle ore 21.30.

Vedi anche:

Scroll to top