Willy, il principe di Bel-Air: la classifica degli idoli comici della serie

Di solito in una sitcom c’è un personaggio in grado di rubare la scena a tutti gli altri. Un fenomeno comico capace di far scatenare le risate a ogni sua apparizione. Il bello di Willy, il principe di Bel-Air è che non c’è solo un personaggio di questo tipo. Ce ne sono un sacco. Così tanti che abbiamo deciso di compilare una classifica degli idoli comici della serie. Questa è la lista dei nostri preferiti. Sei d’accordo con noi, oppure no? Nel poll che trovi in fondo al post puoi dirci qual è il tuo personale favorito.

#5 Jazz (DJ Jazzy Jeff)

Un personaggio secondario, capace però di provocare risate di primo livello. E di provocare anche l’ira di zio Philip (James Avery), che “premia” ogni sua uscita inopportuna pure lui con un’uscita. Di scena, lanciandolo letteralmente fuori di casa.

#4 Hilary Banks (Karyn Parsons)

La cugina superficiale, anzi super-superficiale di Willy. Una tipa snob che rappresenta in qualche modo il prototipo delle ereditiere alla Paris Hilton arrivate in seguito. Il suo atteggiamento da tipa viziata è talmente eccessivo che all’inizio può dare fastidio. Una volta fatta l’abitudine diventa però irresistibile.

#3 Geoffrey (Joseph Marcell)

Povero Geoffrey. All’interno della famiglia Banks, il maggiordomo inglese non ha certo vita facile. Riesce però a destreggiarsi tra la vanità di Hilary, le stranezze di Carlton e i casini di Willy con abilità, e soprattutto con un sacco di ironia. Sono sue alcune delle battute più acide, cattivelle e pure divertenti dell’intera serie.

#2 William “Willy” Smith (Will Smith)

Willy è scatenato e a ogni puntata sa come farci venire il buonumore. È un generatore automatico di battute, specie nei confronti della sua “vittima” preferita Carlton, e anche di problemi. Cosa che lo fa diventare ancora più comico.

#1 Carlton Banks (Alfonso Ribeiro)

La scelta è stata dura, ma alla fine vogliamo premiare Carlton. Il cugino eccentrico e imbranato di Willy spesso e volentieri riesce a risultare il personaggio più esilarante tra tutti. Grazie a un lato sensibile quasi femminile, alle passioni da eterno bambinone come la sua collezione dei Puffi, e anche ai suoi scatenati e divertentissimi balletti.

Scroll to top