Una nuova arma contro le bufale: oggi parte “Spike News – Fake vs Good”

Questa sera, appena dopo le 22.00, andrà in onda la prima edizione di “Fake Vs Good.
Il primo programma TV dedicato alle bufale e alle “good news”, ovvero alle buone notizie.

Il nostro obiettivo non è solo informare gli Spikers su ciò che accade nel mondo, ma metterli in guardia e aiutarli a riconoscere uno dei nemici numero 1 della corretta informazione: le fake news.

Un appuntamento giornaliero dove verranno analizzate le fake e le good news che hanno caratterizzato il giorno.

Secondo il Collins dictionary, la parola dell’anno appena concluso è proprio “fake news”, questa è l’espressione più scritta, dibattuta e ascoltata su giornali, siti, blog e talk show negli ultimi mesi.

L’università di Oxford ci da qualche numero: circa 120 pagine Facebook collegate a utenti russi avrebbero creato 80mila post e raggiunto circa 126 milioni di persone durante le elezioni americane che hanno portato Trump alla presidenza.
Insomma, anche quest’anno dovremo stare attenti alle balle.
Spike News vi darà una mano.
Tutti i giorni.

 

Scroll to top