Squali che vivono fino a 400 anni? Siamo spacciati!

La saga di Sharknado vi sembra assurda e inverosimile? Beh, forse non lo è poi nemmeno così tanto. Gli squali non sono solo degli animali “leggermente” minacciosi, ma sono anche estremamente longevi. L’idea che possano sopravvivere e pure proliferare durante un tornado non è quindi troppo assurda.

 

Una scoperta resa nota al mondo negli ultimi giorni ci fa realizzare di quanto questi animali siano ancora più resistenti di quanto potessimo immaginare.

L’età stimata

Secondo quanto riporta la rivista scientifica Science, in Groenlandia è stato avvistato uno squalo che avrebbe un’età di circa 400 anni. Diciamo circa perché non è che lo squalo se ne andasse in giro per i mari con la carta d’identità e quindi si tratta di una stima fatta dai ricercatori.

I ricercatori hanno misurato le dimensioni del pesce, che risulta di 5 metri e mezzo di lunghezza. In base alla sua lunghezza, hanno stabilito che può avere un’età compresa tra i 272 e i 512 anni!

 

Il motivo scientifico? Questa specie di squali, che vive a temperature inferiori a -1 ° Celsius, può nuotare fino a 2mila metri e pesare più di una tonnellata, cresce a un ritmo di 1 centimetro all’anno e quindi a giudicare dalle sue dimensioni la creatura in questione potrebbe essere già nata nel lontano 1505.

L’età stimata di questo squalo sarebbe comunque di “appena” 392 anni, cosa che lo renderebbe il vertebrato vivente più anziano al mondo. Potrà anche essere considerato un vecchietto, ma a noi comunque mette addosso una gran paura lo stesso.

Ian Ziering, proteggici tu!

Vedi anche:

Lol
Scroll to top