Sitcom: i personaggi più divertenti delle serie TV

A far piangere sono capaci tutti, o quasi. Secondo l’opinione di molti, tra cui la nostra, il ruolo più difficile per un attore è invece quello di far ridere. È per questo che consideriamo i seguenti interpreti dei fuoriclasse della comicità. Nella seguente classifica, andiamo a scoprire insieme i personaggi più divertenti delle sitcom di ieri e di oggi. Un viaggio nella storia delle serie comedy statunitensi, attraverso 8 icone che hanno saputo, e sanno tutt’ora, come farci scoppiare in una fragorosa risata.

#8 Sheldon Cooper (The Big Bang Theory)

La sitcom di maggior successo degli ultimi anni, almeno negli Stati Uniti, dove i suoi protagonisti sono da anni tra gli attori più pagati del piccolo schermo. Nel corso del 2019, The Big Bang Theory è pronta a chiudere i battenti, si spera col botto, al termine di 12 fortunate stagioni, ma anche dopo la sua conclusione ci resterà sempre il ricordo di uno dei personaggi più esilaranti, oltre che singolari, mai visti. Sheldon Cooper (Jim Parsons) è un nerd allo stadio terminale. Anzi, per dirla con un linguaggio comprensibile a un appassionato di videogame come lui: al livello finale. Bazinga!

 

#7 Barney Stinson (How I Met Your Mother)

Non un semplice personaggio qualunque, bensì un vero e proprio modello esistenziale. Barney Stinson (Neil Patrick Harris) è una specie di Fonzie di nuova generazione. Un donnaiolo single elegante, raffinato e clamorosamente ricco. Con le sue tecniche di seduzione, e con le sue bugie, è riuscito a portare a letto numerose donne, leggenda vuole che siano oltre 200, ma è riuscito a conquistare anche i nostri sorrisi. Forse più di 200.

 

#6 George Jefferson (I Jefferson)

George Jefferson della sitcom I Jefferson

Un pezzo importante di Storia delle sitcom. George Jefferson (Sherman Hemsley) è stato per 10 anni, tra il 1975 e il 1985, il protagonista de I Jefferson, una delle comedy più iconiche del piccolo schermo. Si tratta di un imprenditore benestante dalla personalità non semplice da gestire e dalle idee alquanto antiquate non proprio condivisibili. Nonostante il caratteraccio, o forse proprio per questo, il suo umorismo ben poco politically correct risulta però un’arma irresistibile. Senza contare le sue doti da ballerino.

 

#5 Franklin Aloysius Mumford (Tutto in famiglia)

Franklin della sitcom Tutto in famiglia

A partire dalla terza stagione, la sitcom Tutto in famiglia ha calato un asso nella manica. Un mini asso nella manica: Franklin Aloysius Mumford (Noah Gray-Cabey), un bambino prodigio che parla e si comporta come un adulto, un adulto di classe. Il suo amore incondizionato per la piccola di casa Kyle è davvero poetico, ma anche una fonte inesauribile di risate. Senza nulla togliere agli altri personaggi, quando arriva lui, ruba la scena a tutti.

#4 Chandler Bing e Joey Tribbiani (Friends)

Tutti i sei protagonisti di Friends sanno a loro modo essere esilaranti. Ce ne sono però due che spiccano sugli altri, almeno in quanto a divertimento che hanno saputo regalarci nel corso degli anni: Chandler Bing (Matthew Perry) e Joey Tribbiani (Matt LeBlanc, ora conduttore dello show automobilistico Top Gear). I migliori amici all’interno del gruppo di amici. Non se la prendano Ross Geller (David Schwimmer) e Rachel Green (Jennifer Aniston), ma la coppia più bella della sitcom è quella formata da loro.

 

#3 Steve Urkel (Otto sotto un tetto)

Sono stato io a fare questo?
Sì, caro Steve Urkel (Jaleel White), fenomenale nerd casinista, se stiamo ridendo come dei matti è per merito del ricordo delle tue entrate in scena, sempre leggendarie e sempre devastanti. A livello comico, e non solo.

 

#2 Arthur “Fonzie” Fonzarelli (Happy Days)

Fonzie della sitcom Happy Days

Arthur Herbert Fonzarelli, soprannominato “Fonzie” (Henry Winkler), è un personaggio che ormai non ha più nemmeno bisogno di presentazioni. Ci limitiamo a ricordarvi l’appuntamento con Happy Days tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 19.40 su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre) e a dire: eyyyyy!

 

#1 William “Willy” Smith (Willy, il principe di Bel-Air)

Un tipo dalla battuta sempre pronta, capace di trasformare in uno spunto comico anche il peggiore dei casini in cui puntualmente finisce per ritrovarsi. Per non parlare dei continui e sempre fantasiosi nuovi modi che trova per prendere in giro il suo povero cugino Carlton (Alfonso Ribeiro). William “Willy” Smith (Will Smith) è il prototipo del personaggio comico perfetto. Con lui non ci si può davvero mai annoiare.

Scroll to top