Lol

Si presenta al gate con indosso 8 paia di pantaloni e 10 magliette per evitare il bagaglio extra: arrestato

Ryan Carney Williams ha fatto quello che ognuno di noi ha sempre sognato di fare almeno una volta nella vita: presentarsi al gate aeroportuale con indosso gli indumenti rimasti fuori dal bagaglio a mano.
Un escamotage per non pagare il tanto temuto bagaglio extra, il nemico numero uno dei viaggiatori low-cost.

 

Un dei due video postati su Twitter da Ryan Carney Williams 

Teatro della vicenda, l’aeroporto Internazionale di Keflavik (Islanda) dove il ragazzo si stava imbarcando per tornare in Inghilterra con un volo della British Airways. Ma una volta giunto al gate è stato respinto dalla sicurezza proprio a causa del suo outfit cipolloso, composto da ben 8 paia di pantaloni e 10 magliette. Da qui ne è nata un’accesa discussione tra Ryan e il personale aeroportuale che è culminato con l’arresto del viaggiatore. Poi rilasciato il giorno seguente.

Scroll to top