Non si può salvare il mondo da soli. Per questo motivo arriva la Justice League

Il 16 novembre arriva nelle sale italiane Justice League, l’ultimo cinecomic della DC Entertainment (gruppo Warner Bros) diretto da Zack Snyder e scritto dal papà di Buffy, Josh Whedon, insieme a Chris Terrio.

Nell’attesissimo adattamento cinematografico del fumetto DC Comics  ci saranno Aquaman (Jason Momoa), Batman (Ben Affleck), Wonder Woman (Gal Gadot), Cyborg (Ray Fisher), Flash (Ezra Miller), Mera (Amber Heard), Alfred (Jeremy Irons) e vedrà anche il ritorno dall’aldilà di Superman (Henry Cavill).

 

Sinossi del film

Alimentato dalla sua rinnovata fiducia nell’umanità e ispirato dal gesto d’altruismo di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua ritrovata alleata Diana Prince, per affrontare
un nemico ancora più temibile. Insieme, Batman e Wonder Woman si mettono subito al lavoro per trovare e assemblare una squadra di metaumani pronti a fronteggiare questa nuova minaccia. Ma nonostante la formazione di questa alleanza di eroi senza precedenti – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Scroll to top