Lol

Mostra il dito medio all’autovelox: guidatore condannato a 8 mesi

Il guidatore che vedete qui sopra mentre mostra ripetutamente il dito medio alla telecamera dell’autovelox è Timothy Hill. Si tratta di un imprenditore inglese del North Yorkshire che è stato condannato da poco a una pena di 8 mesi di reclusione per intralcio alla giustizia, oltre alla sospensione per un anno della patente.

via GIPHY

L’uomo, infatti, oltre ai gestacci alla polizia, aveva installato un dispositivo elettronico – il jammer laser – in grado di disturbare la rilevazione della velocità da parte dell’autovelox. La sua sicurezza davanti alle forze dell’ordine dipendeva proprio dal fatto che grazie a questo congegno la velocità della sua Land Rover non veniva misurata correttamente e quindi sapeva di farla franca.

Ma così non è stato. Dopo un’attenta indagine i Police Interceptors in servizio nel North Yorkshire sono riusciti a identificare l’uomo e a denunciarlo.

 

Scroll to top