Dwayne Johnson, alcune curiosità sulla star di Hercules: il guerriero

L’abbiamo conosciuto come The Rock, wrestler carismatico ma anche parecchio sbruffone. Nonostante qualche sporadica apparizione in WrestleMania, negli ultimi anni Dwayne Johnson è però diventato soprattutto un attore di Hollywood. O meglio, una delle star più richieste e pure pagate di Hollywood. Dagli esordi in La mummia – Il ritorno e Il Re Scorpione alla saga di Fast and Furious, passando per i recenti Baywatch, Jumanji – Benvenuti nella giungla, Rampage – Furia animale e Skyscraper, sono numerosi i film di successo da lui interpretati e che hanno dimostrato come ci sappia fare non solo con le scene più action e avventurose, ma anche con quelle più comiche.

In attesa dell’arrivo di Hercules: il guerriero, il film in cui The Rock indossa i leggendari panni di Ercole, che sarà trasmesso su Spike (canale 49 del digitale terrestre) venerdì 2 novembre alle ore 21.30, andiamo a scoprire alcune cose che magari non sapevi ancora sul possente attore.

#1 Un passato nel football

Dwayne Johnson è stato un campione. Certo, di wrestling, ma non solo. Quest’uomo dai mille talenti al liceo e all’università è stato pure un fenomeno del football americano. Per tre stagioni ha militato nella squadra dell’Università di Miami. Dopodiché nell’ultima stagione da collegiale ha subito un brutto infortunio, che gli ha impedito di prendere parte al draft NFL del 1995. Una brutta batosta per il football americano, un colpo fortunato prima per il wrestling e poi anche per il cinema.

#2 La storia dietro al soprannome

Una volta passato dal football al wrestling, Dwayne ha adottato come soprannome Rock Maivia, doppio riferimento al nome del padre (Rocky Johnson) e al cognome del nonno (Peter Maivia), entrambi pure loro wrestler. Dopo aver tentato di passare per un bravo ragazzo, Johnson sul ring si è trasformato in un temibile bad boy e ha così optato per un nuovo nickname di maggiore impatto: The Rock, soprannome coniato dal commentatore Jim Ross.

#3 Un divo da Guinness

Dwayne Johnson figura nel Guinness dei primati e il motivo è decisamente inaspettato. Il suo record non riguarda infatti qualche traguardo sportivo, o qualche successo cinematografico. The Rock detiene il primato di maggior numero di… selfie scattati nel giro di pochi minuti. Un obiettivo realizzato nel corso della premiere mondiale del film San Andreas fuori dal cinema Odeon Leicester Square di Londra, e centrato grazie anche al contributo dei fan che si sono fatti immortalare sul red carpet in sua compagnia. Alla presenza di un giudice del Guinness World Record, con il suo smart phone in appena 3 minuti Dwayne ha raggiunto quota 105 foto, tutte non sfocate e contenenti al loro interno i volti riconoscibili dei soggetti. Insomma, è pure un fuoriclasse dei selfie. C’è forse qualcosa che non è in grado di fare?

#4 Dieta… non proprio dimagrante

195 centimetri per 118 chili. Sono questi i numeri di Dwayne Johnson. Come fa a mantenere un fisico tutto muscoli del genere? The Rock osserva una dieta molto rigida e ha dichiarato di ingurgitare oltre 5 mila calorie al giorno, divise in sette pasti consumati nel corso della giornata, tra riso in bianco, patate, uova, verdure e pure ben un chilo di merluzzo al giorno. Senza farsi mancare un sacco di allenamento in palestra, naturalmente.

#5 Che noia, che barba

Dwayne Johnson è Hercules

Nel corso di un’intervista concessa a un talk show americano, Dwayne ha svelato che la barba finta da lui sfoggiata nel film Hercules: il guerriero è stata fatta con… peli di testicoli di yak, anche noto come bue tibetano. E lui ha accettato di indossarla! Ah, cosa non si fa per amore del cinema.

#6 Lo spin-off di Fast and Furious

Il futuro di Dwayne Johnson all’interno della saga “ufficiale” di Fast and Furious è incerto. La rivalità tra lui e Vin Diesel è sfociata in una vera e propria faida, che potrebbe portarlo a non partecipare all’annunciato Fast & Furious 9, previsto in uscita nei cinema nel 2020. Poco male comunque per chi vuole vederlo di nuovo nei panni di Luke Hobbs. The Rock tornerà infatti a indossarli in Hobbs & Shaw, lo spin-off del franchise automobilistico con protagonisti il suo personaggio e quello di Jason Statham, Deckard Shaw. L’uscita nelle sale mondiali è fissata per il 2019, quindi non ci sarà da aspettare troppo. Le riprese del lavoro stanno intanto proseguendo, come testimonia questo scatto pubblicato su Instagram in cui Dwayne è in compagnia dell’affascinante star femminile del film, Vanessa Kirby, di recente vista al fianco di Tom Cruise in Mission: Impossible – Fallout.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Building out our Fast & Furious franchise step by step. In our spin-off, HOBBS & SHAW, I have a nice new friend. Meet “Hattie Shaw” played by my homegirl, @vanessa__kirby. Hattie loves the following/ Longs walks on the beach. Being a bad ass MI6 Operative. Drinking tequila with Hobbs. And not in that order. Hattie also happens to be the sister of Deckard Shaw, who’s played by @jasonstatham. It tortures him that his sister Hattie is kickin’ it with Hobbs. His pain 😈 makes me very happy. But what makes me happier is welcoming this crazy talented actress and cool chick to our movie. Havin’ a blast together. Building out the franchise step by step. #HattieShaw #MI6BadAss #TequilaDrinkerWithHobbs HOBBS & SHAW 🥃

Un post condiviso da therock (@therock) in data:

Scroll to top