Bad Boys For Life: sceneggiatura pronta, riprese finalmente al via

Bad Boys For Life si fa o non si fa? L’atteso, e più volte annunciato terzo capitolo della saga action con protagonisti gli scatenati e spassosi Will Smith e Martin Lawrence nei panni di una coppia di poliziotti di Miami sembra ora in dirittura d’arrivo. Finalmente!

 

Secondo quanto riporta il sempre bene informato Variety, Sony Pictures è vicina a dare il via libera alla sceneggiatura della pellicola, appena completata. Le intenzioni sono ora quelle di iniziare le riprese nel corso del 2019, in modo che il film possa raggiungere i cinema di tutto il mondo nel 2020.

I dettagli

La regia del film sarà firmata dagli emergenti Adil El Arbi e Bilall Fallah, che di recente hanno realizzato la pellicola indie Black e il pilot della serie Snowfall. La sceneggiatura da poco ultimata è stata scritta da Chris Bremner (The Wedding Ringer – Un testimone in affitto), che pare abbia convinto i produttori. Compito che non era invece riuscito alle due precedenti versioni dello script di David Guggenheim e Joe Carnahan.

Le prime due pellicole

I primi due film della serie cinematografica, Bad Boys e Bad Boys II, sono stati entrambi diretti da Michael Bay. Gran parte del loro successo, oltre che a uno riuscito mix tra azione adrenalinica e comicità, è dovuto all’intesa tra i due protagonisti Will Smith e Martin Lawrence. E pensare che all’inizio i produttori Don Simpson e Jerry Bruckheimer avevano pensato di affidare le loro parti a Dana Carvey e Jon Lovitz, due attori comici popolari soprattutto negli anni ’90. Di sicuro con loro come star il risultato sarebbe stato parecchio differente.

Lo spin-off

Nei prossimi mesi è inoltre in arrivo uno spin-off per il piccolo schermo, che sarà intitolato L.A.’s Finest e vedrà come protagoniste le affascinanti Jessica Alba e Gabrielle Union. Quest’ultima tornerà a vestire i panni di Syd Burnett già indossati nel precedente Bad Boys II.

Un ultimo problema

Sembra davvero tutto pronto perché i ciak possano avere il via. Resta soltanto un’ultima questione da risolvere: se l’ex protagonista della sitcom Willy, il principe di Bel-Air ha dato la disponibilità a riprendere il suo ruolo, Martin Lawrence non ha invece ancora firmato il suo contratto.

Nell’attesa, e nella speranza che lo faccia, noi intanto ci andiamo a riascoltare con piacere “Bad Boys” degli Inner Circle, la storica sigla del docu-reality Cops, presente anche nelle prime due pellicole.

Scroll to top