Lol

A Parigi ha aperto una casa chiusa con bambole sessuali

Dopo quella di Barcellona, anche nella capitale francese arriva una casa chiusa con bambole sessuali al posto delle prostitute in carne ed ossa.

 

Ma non si tratta delle tipiche bambole gonfiabili, ma bensì di quelle più evolute, in silicone. Una trovata che serve per aggirare la legge francese che impone il divieto di poter acquistare con denaro una prestazione sessuale. Nel bordello di Parigi, aperto dalla società  Xdolls, si può pagare circa 100-120 euro per passare alcune ore in compagnia di queste bambole.

Scroll to top