5 curiosità su Jackie Chan di cui forse non eravate a conoscenza

Everybody was kung-fu fighting

 

 
5 fatti sull’attore e maestro di arti marziali Jackie Chan che forse non conoscevate.

Biografia

Jackie Chan, il cui vero nome è Chan Kong-Sang, è nato ad Hong Kong nel 7 aprile 1954 da una famiglia umile. Il padre, infatti, era un cuoco mentre la madre lavorava come donna delle pulizie. Chan entra nela Peking opera School di Hong Kong a soli sette anni. Ed è lì che impara, dopo anni e anni di durissimo allenamento, le arti marziali e la recitazione, oltre alla danza al canto. La sua carriera nel mondo dello spettacolo ha inizio in età adulta in qualità di stuntman, diventando uno dei più pagati di Hong Kong. Dopo un fallimentare esordio come attore nel 1972, e un periodo di pausa durante il quale ha lavorato come carpentiere in Australia, Chan Torna ad Hong Kong deciso a riprendere in mano la sua carriera nel mondo del cinema che, come sappiamo, sarà un successo mondiale.

#1 Guinness World Record e assicurazioni

Chan detiene il Guinness World Record di “Maggiori stunts fatti da un attore vivente”. Per questo motivo nessuna agenzia di assicurazioni cinese ha mai preso accordi con le produzioni di Chan, in cui egli stesso esegue i suoi stessi stunts.

 

#2 Braccine corte o maestro di vita?

Il figlio di Jackie è stato escluso dal testamento e, quindi, non erediterà neanche un centesimo dei sul patrimonio che attualmente ammonta a 130 milioni di dollari. Chan  ha commentato la sua decisione con queste parole:

Se ne sarà capace, potrà guadagnare la sua fortuna da solo

#3 Il mio nome è Chan, Jackie Chan

Chan ha acquisito il nome di Jackie quando faceva l’operaio a Canberra, in Australia

#4 La prova dell’uovo

Come viene mostrato nel video qui sopra, durante una prova in TV, l’artista marziale ha distrutto 12 blocchi di cemento a mani nude tenendo un uovo chiuso nel pugno, che è rimasto integro.

#5 Little Big Soldier, un ruolo atipico per Jackie Chan

Nel 2010, Jackie Chan mette da parte gli abiti dell’eroe “classico” per impersonare un guerriero goffo e codardo, protagonista della commedia d’azione Little Big Solder. La pellicola, ambientata nella Cina del III a.C., verrà trasmessa giovedì 9 novembre in prima serata su Spike, canale 49 del digitale terrestre.

Scroll to top