Lol

Macaulay Culkin per Google: e se Mamma, ho perso l’aereo fosse girato oggi?

È arrivato il remake moderno di Mamma, ho perso l’aereo! Non cercatelo però nei cinema tra le nuove uscite natalizie, ma in rete. Si tratta di un rifacimento di un minuto appena e non è una pellicola vera e propria, va precisato, bensì è uno spot pubblicitario. Le aspettative non sono comunque deluse. Anche perché il protagonista è ancora una volta il sempre divertente Macaulay Culkin.

L’attore adesso ha 38 anni ed è “leggermente” cresciuto rispetto alla prima pellicola di culto diretta da Chris Columbus nel 1990, e al sequel uscito 2 anni più tardi Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York. A essere cambiata rispetto a degli anni ’90 che adesso appaiono ormai jurassici è anche la tecnologia.

L’elemento fondamentale, quello in grado di cambiare le regole del gioco, questa volta è infatti il soggetto dello spot, ovvero Google Assistant. Cosa succederebbe al piccolo, ormai mica tanto piccolo, Kevin McCallister se fosse lasciato a casa da solo dai genitori distratti al giorno d’oggi?

Ce lo svela questa pubblicità che nel giro di poche ore è già diventata virale sul web e si è trasformata in un autentico nuovo cult. Ecco a voi Macaulay Culkin che rivive alcune scene memorabili di Mamma, ho perso l’aereo con l’aiuto di un assistente digitale che nei 90s ci potevamo solamente sognare. Certo che così mettere in fuga i rapinatori è molto più facile!

Guarda lo spot-remake

Scroll to top