Lol

La polizia Svizzera ha arrestato un cosplayer di Dead Pool

Si veste da Dead Pool e insieme ad un amico per andare alla prima del film a Lugano in Svizzera: la polizia li scambia per terroristi e li arresta, regalandoci il face palm del giorno.

La notizia è stata riportata per prima dal Corriere del Ticino. Il 15 maggio pomeriggio la polizia Cantonale, allertata da alcuni testimoni, ha arrestato due ragazzi, uno dei quali mascherato, che stavano passeggiando armati di pistola e katana. Solo che le armi erano finte ed erano parte della maschera di uno dei due: quella del supereroe più politicamente scorretto della Marvel, Deadpool.
Una scena che ricorda molto “Gli Svizzeri” del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo.

La coppia di amici si stava recando alla prima di Dead Pool 2 quando sono stati accerchiati dagli agenti a pistole spianate che li ha ammanettati come se fossero due pericolosi malviventi.
Fortunamente, l’equivoco è stato chiarito quasi subito.

Scroll to top