Pericolo barba: contiene più germi dei peli dei cani?

Notizia allarmante per tutti i barbuti d’Italia e del mondo. I peli della barba contengono più germi del pelo dei cani?

 

Paura, eh? A esserne certi ne sono gli scienziati. Secondo una nuova indagine che sta già gettando nel panico milioni di hipster, e di uomini in generale, la barba risulta potenzialmente poco igienica.

Lo studio

Tutto è partito piuttosto per caso. Lo scopo iniziale della ricerca era quello di verificare se gli umani potessero incorrere in rischi per la loro salute, utilizzando la macchina scanner MRI usata per le risonanze magnetiche fatte anche sugli amici a quattro zampe.

Il risultato? La ricerca ha mostrato che questi tipi di scanner possono tranquillamente essere usati sia sugli animali che sugli umani. Tutto bene, quindi? Non proprio.

Il dottor Andreas Gutzeit della St. Anna Clinic di Lucerna, in Svizzera, che si è occupato della ricerca, ha voluto verificare se ci fossero problemi d’igiene nell’usare lo stesso macchinario impiegato per un cane. Sono così stati inseriti nelle apparecchiature 30 cani di 16 razze diverse. Dopodiché sono stati individuati 18 uomini con la barba. I volontari a questo punto si sono sdraiati nei macchinari della clinica di Lucerna, dove non erano mai stati analizzati degli animali.

L’indagine ha mostrato che la barba degli uomini è risultata meno igienica del pelo dei cani e conteneva un maggior numero di vermi. Tutti gli uomini avevano inoltre un alto carico di germi, fatto registrare soltanto in tre quarti dei cani. Sette degli uomini presentavano poi pure degli agenti patogeni (Enterococcus faecalis e Staphylococcus aureus), che sono invece stati riscontrati in appena quattro animali.

La conclusione dei ricercatori è impietosa: “Sulla base dei risultati, i cani possono essere considerati più puliti rispetto agli uomini con la barba”.

Hey, dove siete finiti tutti? Siete già corsi in bagno a radervi la barba?

Vedi anche:

Lol
Scroll to top