Lo dice la scienza: la birra NON fa ingrassare

Una buona notizia in arrivo per tutti gli amanti della birra. Ci sentiamo quindi chiamati leggermente in causa. Al contrario di quanto il mondo ci ha voluto far credere fino ad ora, la fermentata bevanda alcolica non fa ingrassare.

 

Se non vi fidate della nostra parola, a testimoniarlo è ora una ricerca condotta da AssoBirra. Dai risultati delle loro indagini non risulta che la birra faccia dimagrire, ma nemmeno che faccia aumentare di peso, visto che è una bevanda naturale e ipocalorica.

Tutti (e tutte) amano la birra

Kim Kardashian con una birra

Kim Kardashian all’Oktoberfest con una birra

La birra negli ultimi tempi sta vivendo un periodo particolarmente fortunato dalle nostre parti. AssoBirra spiega che attualmente “più di tre italiani su quattro consumano birra, con valori in crescita negli ultimi cinque anni”.

Una prerogativa tutta maschile? No. Per sfatare un altro mito, “più di 4 donne su 5 hanno aumentato il loro consumo di questa bevanda” e la “quota rosa” che abitualmente beve birra arriva oggi al 70%.

 

Tra gli altri dati più interessanti che emergono dagli studi di AssoBirra, risulta poi che il 40% degli intervistati la considera “adatta a un’alimentazione sana”, mentre il 52% la ritiene una “bevanda facilmente digeribile” e il 39% le riconosce pure una capacità antiossidante.

Parla la scienza

Passando a valori più scientifici, la birra è una bevanda tendenzialmente naturale, poco calorica e inoltre “apporta al nostro organismo sostanze utili dal punto di vista nutritivo ed energetico; costituita da acqua per circa il 90-93%, contiene minerali utili come il potassio e il magnesio, microelementi come lo zinco, il selenio e vitamine idrosolubili (B2, B3 e folati). Ma anche fibre e poco alcol” che le consentono “di apportare sostanze nutritive a basso contenuto calorico. Un bicchiere di birra chiara da 250cc, infatti, contiene meno di 85kcal, un quantitativo inferiore rispetto a tante bevande di consumo quotidiano”.

Perché allora persistono ancora degli stereotipi negativi intorno alla birra e a chi la beve? AssoBirra spiega che ciò è dovuto soprattutto al fatto che “specialmente in alcuni Paesi del Nord Europa viene abbinata a pietanze molto ricche e grasse, o assunta in quantità elevate. Al contrario, un consumo moderato nell’ambito di un’alimentazione corretta e bilanciata, come la dieta mediterranea, rende la birra perfetta per l’accompagnamento ai cibi”.

Basta quindi con le false credenze. La birra fa bene. O, se non altro, non fa male.

Scroll to top