Buffy: chi sarà la protagonista del reboot?

Che ci piaccia o meno, è in arrivo un reboot di Buffy l’ammazzavampiri. Andare a toccare una serie cult del genere è un rischio enorme, ce ne rendiamo conto. Ad assicurarsi della qualità del risultato ci penserà però Joss Whedon, che sembra sarà coinvolto nel progetto come produttore insieme alla 20th Century Fox e anche come collaboratore alle sceneggiature.

Come showrunner e principale autrice degli script delle nuove puntate dell’ancora misterioso reboot di Buffy ci sarà invece Monica Owusu-Breen. La sceneggiatrice e produttrice vanta già esperienze in numerose serie come Alias, Lost, Fringe, Streghe, Brothers & Sisters e Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. e dalle sue prime dichiarazioni riguardo al rifacimento sembra avere un gran rispetto nei confronti della serie originale. Su Twitter ha ad esempio scritto che Buffy l’ammazzavampiri è il suo Star Wars.

Riguardo allo sviluppo del progetto e al suo arrivo sul piccolo schermo al momento non si sa ancora molto. Noi comunque abbiamo provato a fare un casting immaginario per quella che potrebbe essere la nuova protagonista. Un’attrice che sarà chiamata nel certo non semplice compito di raccogliere il testimone come Cacciatrice da Sarah Michelle Gellar. Fermo restando che è praticamente insostituibile, ecco chi vedremmo bene per il ruolo.

Vi ricordiamo inoltre che la trasmissione di Buffy l’ammazzavampiri prosegue su Spike (canale 49 del digitale terrestre e canale 26 di tivùsat), tutti i giorni dal lunedì al venerdì con un nuovo orario allargato: dalle ore 17:00 fino alle 21.30. Le puntate sono inoltre recuperabili in qualunque momento in streaming sul nostro sito.

#7 Mary Mouser

La 23enne Mary Mouser si è fatta notare nella parte di Samantha LaRusso, la figlia di Daniel LaRusso (Ralph Macchio) in Cobra Kai, la serie sequel di Karate Kid. Per l’occasione ha imparato il karate e le sue abilità nei combattimenti potrebbero quindi tornarle utili pure contro i vampiri.

#6 Halle Bailey

Molto discussa negli ultimi giorni per essere stata scelta come Ariel nell’imminente versione live action de La sirenetta, la 19enne Halle Bailey (da non confondere con Halle Berry) potrebbe dire la sua anche per il casting di Buffy Summers. Nelle intenzioni dell’autrice Monica Owusu-Breen la nuova Cacciatrice dovrebbe essere un’attrice afroamericana e in tal caso l’attrice e cantante Bailey potrebbe avere una possibilità. Dopo la sirenetta, sarà anche l’ammazzavampiri?

#5 Sabrina Carpenter

20 anni. Attrice e cantante emergente. Bionda come Sarah Michelle Gellar, che fisicamente ricorda non poco. Sabrina Carpenter si è fatta conoscere con la serie Girl Meets World, sequel di un altro cult anni ’90 come Crescere, che fatica!, e sembra pronta per un ruolo in grado di farla esplodere definitivamente. Come quello di novella Buffy.

#4 Millie Bobby Brown

Tra le giovani, giovanissime star di oggi, non si può non tenere in considerazione Millie Bobby Brown. Impegni con Stranger Things permettendo, la 15enne potrebbe essere una Buffy Summers alternativa coi fiocchi.

#3 Zendaya

Zendaya è lanciatissima. La 22enne attualmente è sul grande schermo con Spider-Man: Far From Home, dove ha il ruolo dell’amica/fidanzatina di Peter Parker/Tom Holland, e sul piccolo schermo con la serie HBO Euphoria. La consacrazione potrebbe arrivare con il reboot di Buffy.

#2 Sydney Sweeney

Per rimpiazzare un sex symbol come Sarah Michelle Gellar, i produttori della nuova Buffy potrebbero puntare sull’affascinante Sydney Sweeney. Pure lei come Zendaya attualmente è nel cast dell’adolescenziale Euphoria e si è inoltre fatta notare di recente in varie altre serie come Sharp Objects, The Handmaid’s Tale ed Everything Sucks!. Ed è pure nello stellare cast di C’era una volta a… Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino. Alla 21enne manca ora solo un ruolo da protagonista principale e cosa c’è di meglio di quello dell’ammazzavampiri?

#1 Amandla Stenberg

Tra le giovani attrici afroamericane più talentuose in circolazione, e tra le migliori attrici in generale oggi in circolazione. La 20enne Amandla Stenberg ha dimostrato grande carattere e personalità nella saga di Hunger Games e nei film As You Are, Noi siamo tutto, Darkest Minds, Il coraggio della verità – The Hate U Give e Where Hands Touch. Come protagonista della serie reboot di Buffy in versione black firmata da Monica Owusu-Breen sarebbe la scelta ideale.

Vedi anche:

Scroll to top